Skills Progetto

  • Art Direction

  • Authoring

  • regia

  • Video Production

Le principali difficoltà erano dettate dalla scelta obbligata di alcune delle location che male si prestavano a ottenere il risultato desiderato (in particolare, gli stabilimenti Omas che, seppur funzionali, sono molto poco “cinematografici”) e dal budget ridotto.

Il primo ostacolo è stato risolto facendo un’opera sistematica di esclusione degli sfondi, isolando gli spazi di interesse con quintature e panneggi neri. Gli stabilimenti Omas si sono così trasformati in ambienti evocativi che più che un’idea di fabbrica trasmettevano la sensazione di trovarsi in una vera e propria gioielleria. Inoltre, per la scena più significativamente connessa ai concetti di creatività e design, la location è stata spostata in un modernissimo studio grafico situato nel centro di Bologna, un ambiente molto più accattivante del reale studio creativo dell’azienda e, paradossalmente, molto più adatto a comunicare la vera natura creativa di Omas.

Il problema del budget è stato invece risolto grazie all’impegno dell’affiatato team produttivo GereBros, che è riuscito a ridurre al minimo le spese ottimizzando tempi produttivi e utilizzo delle location, trasformando il set in una fucina aperta in cui la collaborazione di tutto lo staff in ciascun aspetto del prodotto finito è stato determinante.

A chiudere l’opera (e a rafforzarne la natura intimamente cinematografica), in accordo con il cliente è stata selezionata per la colonna sonora del cortometraggio un lavoro originale del compositore Marco Biscarini, già autore delle colonne sonore dei film di Giorgio Diritti e Daniele Furlati.

Alessandro Diele – junior project manager GereBros
blog: Dietro le nuvole